fbpx

Facciamo convivere la Natura con le attività del centro

La Via Sacra
Strada Romana


Si tratta di una strada romana ancora in ottime condizioni, conduceva, attraverso un bellissimo paesaggio di boschi di castagno, al Monte Cavo, dove si trovava il tempio di  Jupiter Latiaris: Giove Laziale. Risale grosso modo al VII secolo a.C. ed aveva inizio al XII miglio della via Appia; costeggiando le rive del lago di Albano si inerpicava fino al tempio. Sui lati della via sono ancora visibili i “crepidines”, marciapiedi in peperino. Percorrendo la via sacra si può godere di un panorama imponente e da una sua particolare terrazza si possono osservare contemporaneamente il lago di Albano e quello di Nemi.


Quercia Secolare
I gioielli del Parco Regionale


Appartenente alla famiglia del  quercus pubescens,  meglio nota come roverella. Collocabile all’interno della famiglia delle Fagacecae, la roverella è la specie di quercia più diffusa sul territorio nazionale.Questa pianta, alta circa 30 metri, e che misura 6 metri di circonferenza ad un metro di altezza da terra, ha saputo resistere nel corso dei secoli all’ intervento distruttivo dell’uomo e la sua presunta età si aggira attorno ai 300 anni.


Musica nel Bosco
In The Grove


Da ormai 7 anni, ogni estate il nostro bosco fa da cornice a un evento musicale dove il rispetto della natura si fonde con artisti emergenti che suonano la loro musica originale.


Ciclo Turismo
E-Bike e Percorsi Naturalistici


Il nostro centro è anche il punto di partenza per meravigliose escursioni in bicicletta. Punto di appoggio per escursioni private (con possibilità di noleggiare spogliatoi o semplicemente di fermarsi a pranzo dopo un giro in bici o a piedi nel Parco Regionale dei Castelli Romani.


× Contattaci!